La normativa che regolamenta l’attività di un’agenzia investigativa

Gen 6, 2019Notizie

La figura professionale dell’investigatore privato

L’investigatore privato (o detective in inglese) è un professionista accreditato per raccogliere prove e informazioni per indagare e risolvere determinati fatti e avvenimenti per conto dei propri clienti.

Quali sono i servizi offerti da un’agenzia investigativa

I servizi che solitamente un investigatore offre sono: indagini private, aziendali, commerciali, finanziarie, patrimoniali, assicurative, legali, controlli su personale dipendente, servizi tecnici, recupero crediti etc.

Quali sono i requisiti per essere un detective

Un investigatore per potere esercitare o per aprire un’attività investigativa deve ottenere un’autorizzazione rilasciata dal prefetto (licenza prefettizia) non vincolata territorialmente e, ovviamente, deve essere titolare di una Partita IVA.
L’investigatore deve essere munito di uno specifico tesserino identificativo e può comparire in processi giudiziari in qualità di consulente tecnico della difesa.

Quale normativa regolamenta l’attività investigativa

Le attività di un’agenzia investigativa sono regolamentate dal Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza (TULPS), dal Codice di Procedura Penale all’art. 222, dal D.P.R. (Decreto del Presidente della Repubblica) n.153, dal Decreto del Ministero dell’Interno n.269 e successive modifiche.

Share This
Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza su questo web.
Puoi scoprire di più nelle pagine
Cookie Policy
Privacy
Privacy per servizi di informazioni commerciali
Accetto
Rifiuta
Impostazioni
Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza su questo web.
Puoi scoprire di più nelle pagine
Cookie Policy
Privacy
Privacy per servizi di informazioni commerciali
Accetto
Rifiuta
Impostazioni