Milano Investigazioni Agenzia investigativa Milano, Indagini Private, Agenzie investigative

Chiama Milano Investigazioni per una consulenza gratuita al
+39 02.26142758 oppure al +39 335.5469274
Utenza iscritta al registro pubblico delle opposizioni
Brochure e Specifiche Tecniche, Operative e Corrispettivi

L’investigatore privato nelle indagini per contrastare le frodi assicurative ai danni delle assicurazioni

Giu 4, 2019 | Notizie

Il ruolo del detective privato a supporto delle indagini contro le truffe assicurative

La Corte di Strasburgo (CEDU – Corte europea dei diritti dell’uomo) ha recentemente dichiarato legittimo l’intervento degli investigatori privati nelle indagini per smascherare le truffe ai danni delle agenzie assicurative dopo che una coppia aveva fatto ricorso per essere stata sorvegliata da un detective ingaggiato dalla compagnia investigativa.

L’IVASS, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazione, al fine di porre un freno al dilagante fenomeno delle frodi assicurative nelle R.C.Auto, obbliga gli istituti assicurativi a trasmettere annualmente una relazione circostanziata in merito alle attività svolte per contrastare questo fenomeno. Al fine di combattere tali frodi, le assicurazioni si avvalgono sempre più frequentemente a investigatori privati, limitando le frodi e non liquidando i sinistri in oggetto che oltre a danneggiare le assicurazioni stesse andrebbero a pesare anche sugli assicurati. I dati rilevati evidenziano in particolare che nell’Italia del sud il 30% dei sinistri è risultato sospetto.

È recente la notizia dell’Operazione “Over”, condotta dai Carabinieri di Monreale su falsi incidenti e truffe assicurative che ha portato a quarantuno arresti e accertato truffe per due milioni di euro tra Palermo e l’hinterland. I malviventi reclutavano vittime compiacenti, trovavano le auto per simulare l’incidente e mettevano in pratica le truffe. Si è accertato che reclutassero le persone a cui provocare fratture e lesioni da fare inserire nei referti medici e nei fascicoli presso le compagnie assicurative, ricercassero i mezzi da coinvolgere nei falsi incidenti e gestissero le pratiche di risarcimento. Per la prima volta il provvedimento cautelare ha colpito anche le vittime compiacenti dei simulati sinistri, i falsi conducenti dei veicoli investitori, i falsi testimoni e i fornitori dei mezzi utilizzati. I delinquenti reclutavano soprattutto persone in precarie condizioni economiche, in alcuni casi anche colpite da disabilità intellettive o da tossicodipendenza per riuscire più facilmente a contenere le loro successive richieste di denaro. I soggetti acconsentivano a subire lesioni di particolare gravità, con la promessa che il risarcimento assicurativo sarebbe stato più consistente quanto più gravi fossero state le fratture che venivano loro inflitte.

Per contrastare questo crimine le imprese di assicurazione si rivolgono sempre più spesso agli Investigatori Privati che, grazie alla loro attività investigativa, permettono di scoprire i casi di frode permettendo alle imprese assicurative di non liquidare tali danni che graverebbero inevitabilmente su tutti gli assicurati.
L’aumento evidentemente sospetto di richieste di risarcimento, accompagnate dall’intervento di avvocati e consulenti tecnici, la nuova procedura di liquidazione dei i danni subiti in sinistri stradali tra due veicoli (risarcimento diretto – D.L. numero 223 del 4 luglio 2006), ha indotto le compagnie ad accertare la veridicità dei sinistri avvalendosi di detective privati abilitati alle indagini private in ambito assicurativo, in quanto unica figura per legge autorizzata ad effettuare indagini sulle richieste di risarcimento oltre alle forze di polizia.

Il reperimento di prove nelle frodi assicurative

Abbiamo una vasta esperienza nelle indagini in campo di frodi assicurative, oltre alle normali competenze e conoscenze dell’Investigatore Privato. Infatti, per effettuare indagini in ambito assicurativo sono richieste, in questi casi, nozioni tecniche specifiche per valutare le dinamiche dei sinistri stradali e la loro compatibilità con i danni periziati, la conoscenza nei minimi dettagli del codice della strada e del codice delle assicurazioni.

L’attività del detective privato al servizio degli istituti assicurativi

L’investigatore privato oltre a indagare sul singolo sinistro, indaga su precedenti pratiche in cui siano coinvolti gli stessi assicurati, svolge accertamenti sull’autenticità delle polizze e su ogni singolo atto riguardante il sinistro stesso e sui soggetti coinvolti. Oltre agli incidenti stradali sono oggetto di truffa anche le assicurazioni sugli infortuni, vi sono stati infatti casi di truffe anche seriali nell’ambito di questa tipologia assicurativa.

Contattaci per un preventivo gratuito o per fissare un appuntamento

Recapiti

Indirizzo

Milano (MI)
Viale Luigi Majno, 38

Scrivici

(i campi contrassegnati da asterisco * sono obbligatori)

Share This