Prenota un appuntamento in modalità Smart in video conferenza con piattaforma FaceTime, Skype o Whatsapp.

Contattaci via E-mail a info@milanoinvestigazioni.it indicando modalità, giorno e orario.

Chiama Milano Investigazioni per una consulenza gratuita

Come scegliere un investigatore privato. I nostri consigli

Gen 20, 2024

L’importanza di un’attenta valutazione

Se sei alla ricerca di un investigatore privato per investigazioni più o meno complesse, è importante che, prima della ricerca del professionista o dell’agenzia investigativa più adatta, sia fatta un’attenta valutazione delle caratteristiche da considerare per fare la scelta giusta. In questo articolo vi riportiamo alcuni consigli, considerali come una checklist da completare prima e dopo il primo contatto con il detective privato.

Focus sulle necessità

Prima di tutto, è fondamentale chiarire a sé stessi perché si necessita di un investigatore e quali sono gli obiettivi. Che sia per un sospetto tradimento, la ricerca di persone scomparse, il rintraccio di famigliari o genitori biologici, indagini su minori oppure indagini aziendali o assicurative, definire il proprio obiettivo è il primo passo per individuare l’esperto più adatto perché in molti casi alcune agenzie investigativa hanno precise specializzazioni sia in ambito privato che in ambito aziendale. È cruciale scegliere un professionista con esperienza specifica relativa al proprio caso e alle proprie esigenze e accertarsi che il professionista possa operare nell’ambito interessato.

Verifica delle qualifiche, delle certificazioni e della registrazione al Registro Imprese

Un aspetto da non sottovalutare è la verifica delle qualifiche dell’investigatore. In Italia, i detective devono essere regolarmente licenziati e registrati e ogni agenzia investigativa deve essere regolarmente autorizzata dalla Prefettura e possedere un numero di licenza ad operare. Assicurarsi che l’investigatore possieda tutte le certificazioni necessarie è fondamentale per non affidarsi a persone non legalmente autorizzate a investigare quindi, durante il primo colloquio, si può tranquillamente chiedere di visionare la licenza investigativa. Un altro possibile controllo da effettuare è di controllare che l’agenzia investigativa sia iscritta al Registro delle Imprese.

Leggi anche  Aliunde Perceptum e Aliunde Percipiendum. Reintegrazione e risarcimento del lavoratore licenziato

La reputazione conta

Un altro punto da considerare sono le recensioni che si trovano online per avere un’idea generale sull’affidabilità e l’efficacia dell’investigatore. Attenzione, però, perché in alcuni casi questi feedback potrebbero non essere veritiere anche se le varie piattaforme utilizzano diversi mezzi per evitare recensioni false. Il consiglio è quello di farsi un’idea reputazionale dell’agenzia scelta considerando le opinioni provenienti da più piattaforme.

Importanza della comunicazione

Un buon investigatore dovrebbe essere in grado di discutere apertamente dei metodi di indagine, dei costi e delle tempistiche previste. Una comunicazione trasparente e onesta è essenziale per costruire un rapporto di fiducia tra il detective e il cliente. Assicurarsi durante il primo contatto che l’investigatore sia disponibile a comunicare apertamente con il cliente metodi, strategie, costi e tempi.

Etica, legalità e discrezione

È imperativo che l’investigatore agisca nel pieno rispetto delle leggi e della privacy. Una pratica professionale etica è un indicatore di affidabilità e competenza soprattutto se le prove raccolte da un’agenzia devono essere utilizzate in sedi giudiziarie. Inoltre è importante poter contare sull’assoluta riservatezza del professionista scelto.

Valutare il rapporto costo-efficacia

Le tariffe di un investigatore e i costi possono variare significativamente in base a diversi fattori e normalmente i preventivi si fanno in base alle esigenze del cliente anche se l’investigatore può avere un tariffario generale non personalizzato. È importante richiedere un’offerta su misura per il proprio caso per valutare esaustivamente l’investimento richiesto rispetto ai benefici attesi.

L’Importanza di un contratto e di un mandato

Prima di iniziare, è fondamentale stipulare un contratto che delinei i termini dell’incarico e dia mandato all’investigatore per le indagini. Questo dovrebbe coprire tutti gli aspetti dell’indagine, inclusi servizi, costi e tempistiche.

Leggi anche  Investigazioni private: quando è lecito spiare e pedinare qualcuno

Valore legale delle prove raccolte

Uno degli aspetti più critici delle indagini private è la raccolta di prove con valore legale. Un investigatore esperto sa come raccogliere le prove in modo che siano ammissibili in tribunale, seguendo procedure che rispettino la legge e i diritti delle persone coinvolte.

Tecnologie di investigazione all’avanguardia

La moderna investigazione si avvale di tecnologie avanzate e sempre più sofisticate. Un investigatore che utilizza strumenti all’avanguardia, anche digitali, può fornire risultati più rapidi, accurati e dettagliati.

Conclusione

La scelta di un investigatore privato non deve essere presa alla leggera. Considerando attentamente aspetti come autorizzazioni, qualifiche, esperienza, reputazione, comunicazione, costi e servizi offerti, si può trovare il professionista che meglio risponde alle proprie esigenze. La decisione giusta può davvero fare la differenza nel raggiungimento dei risultati desiderati.

Per ulteriori informazioni

Se hai bisogno di maggiori informazioni o di una consulenza personalizzata, contattataci. Milano Investigazioni è un’agenzia investigativa con sede a Milano che opera in diverse regioni italiane ed è regolarmente autorizzata dalla Prefettura di Milano con licenza numero 12682/12B/15E.

Potresti essere interessato ad altri contenuti…

OSINT: l’Open Source Intelligence nelle investigazioni

OSINT: l’Open Source Intelligence nelle investigazioni

Che cos’è e cosa significa OSINT OSINT è l’acronimo di Open Source Intelligence ("Intelligence su fonti aperte" in italiano) e indica una tecnologia che si riferisce a fonti di informazione disponibili a tutti e utilizzate in connessione con l'intelligence. A...

Investigazioni private Legge 104: che cosa cambia

Investigazioni private Legge 104: che cosa cambia

Legge 104: nuova normativa A partire dal 13 agosto 2022 sono state introdotte alcune novità importanti in merito ai lavoratori che beneficiano delle agevolazioni ex Legge 104. In riferimento ai familiari di persone che godono dei benefici della L. 104, all’art. 3...

Truffe assicurative: investigazioni assicurative antifrode

Truffe assicurative: investigazioni assicurative antifrode

Indagini contro le frodi assicurative Abbiamo già visto in un articolo che fa il focus sulle truffe ai danni delle RC, che le agenzie assicurative italiane siano tenute a trasmettere annualmente all'IVASS, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazione, a una relazione...