Milano Investigazioni Agenzia investigativa Milano, Indagini Private, Agenzie investigative

Chiama Milano Investigazioni per una consulenza gratuita al
+39 02.26142758 oppure al +39 335.5469274
Utenza iscritta al registro pubblico delle opposizioni
Brochure e Specifiche Tecniche, Operative e Corrispettivi

Indebita percezione di indennità di disoccupazione per lavoratori falsi disoccupati

Ott 21, 2019 | Notizie

I falsi disoccupati di Grosseto

Il 19 ottobre 2019 quattro dipendenti di uno studio commerciale di Follonica, in provincia di Grosseto, sono stati rinviati a giudizio per “indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato” (Articolo 316 ter Codice penale).
Dal 2014 al 2017, nonostante riscuotessero regolarmente lo stipendio, avrebbero percepito l’indennità di disoccupazione (Naspi sino al 2015 e successivamente Aspi) presentando regolare domanda all’Inps. Le indagini, favorite dall’intervento investigativo, hanno accertato che i quattro lavoratori continuavano a lavorare e che la loro condizione di disoccupati era falsa. Il totale delle indebite percezioni ammonterebbe a circa 70mila euro con singole percezioni che andrebbero dai 5.000 ai 12.000 euro annui.

Le truffe ai danni dell’Inps

Non è la prima volta che si verificano truffe ai danni dell’Inps di questa natura. È di poco prima dell’estate la notizia della scoperta di 400 falsi disoccupati da parte del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta attraverso accertamenti investigativi su 14 società. In questo caso le società create erano fittizie e i dipendenti venivano assunti per poi essere licenziati al solo scopo di ottenere il sussidio di disoccupazione.

Quello dei falsi disoccupati è un vero e proprio fenomeno criminale emerso ormai da qualche anno e i casi accertati sono in preoccupante crescita. Nel 2018 un’indagine della guardia di Finanza di Aversa, in provincia di Caserta, portò all’arresto di 7 persone fra cui 2 consulenti del lavoro che si erano associati con il solo scopo di truffare l’Inps con la costituzione di false società che risultavano avere fittiziamente assunto 700 lavoratori di cui veniva intascata l’indennità di disoccupazione per un business da 13 milioni di euro.
I danni al patrimonio statale hanno spesso come sfondo reati come la frode fiscale e il falso in bilancio.

L’indagine investigativa

Le indagini investigative della Guardia di Finanza sono interne al corpo militare ma succede che ci possano essere collaborazioni con investigatori privati esterni anche da parte di Ministeri, Tribunali e Istituzioni pubbliche.  

Contattaci per un preventivo gratuito o per fissare un appuntamento

Recapiti

Indirizzo

Milano (MI)
Viale Luigi Majno, 38

Scrivici

(i campi contrassegnati da asterisco * sono obbligatori)

Share This