CONSULENZA GRATUITA - 335.54.69.274
Utenza iscritta al registro pubblico delle opposizioni

Brochure e Specifiche Tecniche, Operative e Corrispettivi

Articoli e News

  • Dic

    01-12-2017

    DIPENDENTE CHE RUBAVA IN AZIENDA

     

     

    Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 10636 del 02 maggio 2017 - La Corte di Cassazione con sentenza n. 10636/2017 ha ritenuto legittimo il licenziamento comminato nei confronti del dipendente ripreso dalle telecamere occulte, installate dall’agenzia investigativa incaricata dal datore, a rubare prodotti dagli scaffali del magazzino di un supermercato, in quanto le immagini registrate in tale luogo erano finalizzate a tutelare il patrimonio aziendale. La Suprema Corte, in continuità con la giurisprudenza pregressa, ha ritenuto di esulare dal campo di operatività dell’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori, trattandosi di telecamere poste nel magazzino alla cui gestione affidata a una ditta esterna, ed ha così sentenziato l’ammissibilità del controllo difensivo occulto, purché effettuato con modalità non eccessivamente invasive e irrispettose delle garanzie di libertà e dignità dei dipendenti, in quanto l'accertamento era atto a rilevare comportamenti illeciti diversi dal mero inadempimento della prestazione lavorativa.


     

  • Nov

    01-11-2017

    LEGITTIMO LICENZIAMENTO DISCIPLINARE DI UN DIPENDENTE IN MALATTIA

     

     

    Cassazione Civile 18507/2016 – legittimo licenziamento di un dipendente in malattia per simulazione dello stato di infermità conclamato da certificazione sanitaria. Legittimo il ricorso, da parte del datore di lavoro, ad una agenzia investigativa per verificare l’attendibilità della certificazione medica. Utilizzabili quindi i video e le fotografie, che ritraevano il lavoratore, durante il periodo di malattia, eseguire lavori sul tetto e nella corte della propria abitazione. Attendibile dunque la testimonianza dell’investigatore privato incaricato dalla società a svolgere le indagini, stante la sua estraneità ai fatti di causa.

    .